Le Ricette Facili di Roberto
Ecco una serie di ricette facili da preparare, che ho cucinato personalmente e che vi consiglio:
  
  

trucchetti supermercato

Al supermercato si trova di tutto, si risparmia un pò rispetto ai piccoli negozi sotto casa ma… attenti alle fregature!!!

Già… perchè è proprio dove pensiamo di risparmiare che a volte prendiamo la fregatura!

Di supermercati, centri commerciali e megastore ne ho girati a centinaia e senza far nomi… vi svelerò un pò di cose poco piacevoli che ho notato…

La teoria insegna che più la confezione è grossa e meno sarà il prezzo al kg del prodotto acquistato.

Bene, non è sempre così…
e su questa trappola i supermercati ci guadagnano alle nostre spalle!

La maionese nel barattolo da 400 grammi dovrebbe avere un prezzo al kg più basso rispetto a quella nel barattolo da 200 grammi… eppure in un paio di supermercati non è così…
La confezione da 12 fette di pan carrè ha un prezzo al kg più alto rispetto a quella da 8 fette….

Bisogna sempre guardare il prezzo al kg scritto sull’etichetta!!!

Un giorno in un ipermercato c’era lo sconto sulla confezione formato famiglia da 12 scatolette di tonno da 80 gr… al posto di 12 € al kg costava 9,50 € al kg….
Peccato che 5 metri più avanti nella stessa corsia la confezione da 6 dello stesso tonno costava 9,30 € al kg !!! (quindi conveniva prenderne due di confezioni da 6!!!! )
Ma udite udite…. la confezione da 3 scatolette costava 8,50 € al kg!!!
Incredibile vero???

Se avessi approfittato della promozione formato famiglia avrei pagato lo stesso prodotto 1 euro al kg in più rispetto alle scatolette nella confezione da tre!

Un altro esempio scandaloso…
La bottiglia da 2 litri di candeggina delicata costava meno “al litro” che la promozione della confezione risparmio da 2 bottiglie da 2 litri dello stesso prodotto!

Attenzione… i supermercati ci illudono del risparmio e poi ci fregano con il gioco delle 3 carte!

Tenete sempre gli occhi aperti e ragionate non tanto sulla grandezza della confezione ma sul prezzo al kg o al litro indicato in etichetta!

Un’altra cosa a cui dover fare sempre attenzione:

La data di scadenza dei prodotti.

Questa infatti è una cosa che mi manda in bestia!
Mi è capitato diverse volte di trovare gli gnocchi scaduti da più di una settimana… per non parlare di quella volta che negli scaffali c’erano un paio di confezioni scadute da 3 mesi…
Ma io mi chiedo: è possibile che un capo reparto non sia in grado di curare il proprio reparto?
Poi la gente sta male e di chi è la colpa?

Di prodotti andati a male, scaduti, etc.. ne ho visti parecchi.

La domanda sorge spontanea:
Il prodotto è lasciato in vendita per errore o volutamente?

Condividi con tutti i tuoi amici!!!
Share on Facebook0Share on LinkedIn0Share on Google+0Tweet about this on Twitter0
Possono interessarti anche:

I commenti sono chiusi.

  
  
  
  

Archivio Articoli

  
  

Categorie

Categorie

  

Clicca MI PIACE sulla nostra pagina FB